Cosa puoi fare per risolvere il problema dei termosifoni che si scaldano solo a metà?

Se sei “atterrato” su questo articolo, probabilmente ti trovi o ti sei trovato almeno in una di queste spiacevoli situazioni:

  • Ci vuole molto tempo prima che tutti i termosifoni di casa tua si scaldino
  • Alcuni termosifoni si scaldano meglio di altri, per cui ti sei rassegnato a vivere sempre nelle stesse stanze
  • Certi termosifoni si scaldano solo a metà, di solito in alto ma non in basso

Magari questi problemi sul tuo impianto di riscaldamento ti torturano da anni ma:

  • Nessuno ha ancora capito esattamente “come se ne esce”
  • Ti sei rivolto a quelli che credevi essere professionisti capaci, scoprendo che erano solo l’ennesimo “Solito Idraulico”, cioè degli improvvisati
  • Hai avuto tanta pazienza, mentre continuavano a farti buttare soldi nella sostituzione di pezzi della caldaia o in centrale termica, ma ormai ti è chiarissimo che sono solo tentativi “alla cieca” e che non sanno più che pesci prendere
  • Forse qualcuno di loro ti ha convinto che la sostituzione della caldaia avrebbe fatto sparire ogni tuo problema, mentre l’unica cosa che è sparita sono parecchi soldi dal tuo conto corrente

Se ti trovi in almeno una di queste situazioni, sei nel posto giusto!

Solo pochi giorni fa ho scritto una breve guida, grazie alla quale puoi capire se questi problemi sul tuo impianto di riscaldamento sono dovuti a un accumulo di fanghi.

Se vuoi saperne di più… CLICCA QUI!

Dopo ricorda di tornare su questo articolo per scoprire come puoi risolvere definitivamente questi problemi.

Cosa possiamo fare per te se il tuo impianto mostra i sintomi dell’accumulo di fanghi?

Se il tuo impianto di riscaldamento mostra i sintomi dell’accumulo di fanghi, devi assolutamente affrontarlo, perché non è qualcosa che si risolve da solo.

Anzi, col tempo può solo peggiorare.

A questo punto ho due notizie per te:

  • La brutta notizia è che non puoi intervenire da solo
  • La BUONA notizia è che abbiamo sviluppato e testato negli anni una soluzione capace di restituire al tuo impianto lo smalto dei tempi migliori.

Magari il tuo idraulico ti ha già proposto un “lavaggio dell’impianto”, ma ti dico già, per esperienza, che la maggior parte degli impiantisti non sono in grado di fare un lavaggio efficace.

Spesso non utilizzano pompe professionali ma attrezzature assolutamente “amatoriali”, per cui lavoreranno solo sugli strati più superficiali dei fanghi, non riuscendo ad andare in profondità.

Oppure risparmiano sui prodotti impiegati per la pulizia: dato che il loro costo al litro è abbastanza importante, pensano bene di utilizzare un pò meno prodotto per risparmiare.

La certezza è che, in entrambi i casi, avrai solo buttato soldi senza cambiare la situazione nella sostanza.

Grazie all’esperienza sviluppata in oltre 10 anni, su centinaia di impianti distribuiti su tutto il territorio nazionale, abbiamo perfezionato il nostro esclusivo metodo di intervento in DUE FASI, chiamato “Powerflush & Protect”.

  1. Lavaggio ad alta portata “Powerflushing”
  2. Sistema completo “WaterProtection”, per il trattamento delle acque di impianto

Fase 1 – Powerflushing

Il Powerflushing è una pulizia profonda e completa di tutto l’impianto di riscaldamento.

Quindi non solo dei termosifoni ma anche delle tubazioni e delle componenti interne della caldaia.

Grazie a questa pulizia, rimuoveremo dal tuo impianto le tracce di fango, ruggine e qualsiasi altro detrito che può essersi depositato nel tempo.

Questo lavaggio riesce a lavorare “in profondità” sul tuo impianto di riscaldamento grazie a questi 3 elementi:

1. Una potente pompa professionale

Questa macchina è capace di muovere l’acqua di impianto 4-5 volte più velocemente della pompa di circolazione dell’impianto di riscaldamento.

Per questo motivo ha la potenza necessaria per “smuovere” i depositi di fanghi.

2. Lavaggio con acqua/aria

In alcune fasi del lavaggio utilizziamo non solamente acqua, ma una miscela di acqua e aria (prodotta da un compressore, esterno alla pompa lava-impianti).

In questo modo la rimozione dei fanghi è ancora più efficace.

3. Una serie di prodotti chimici di pulizia

Questi prodotti vengono “pompati” nel sistema di riscaldamento per eliminare le incrostazioni più ostinate.

Di solito utilizziamo un prodotto per la rimozione della ruggine e del fango, nonché un disincrostante per “decomporre” il calcare

Cosa otteniamo alla fine della Fase 1?

Alla fine di questo lavaggio professionale l’acqua scorrerà alla perfezione nel tuo impianto di riscaldamento.

Oltre ai benefici immediati di avere un impianto che funziona nuovamente in modo ottimale, il lavaggio prolungherà la vita del tuo sistema di riscaldamento.

Per mostrarti esattamente di cosa è capace il nostro trattamento “Powerflushing”, torno un attimo all’immagine che ti ho mostrato all’inizio.

A sinistra un radiatore incrostato dai fanghi, a destra il radiatore liberato dai fanghi, con l’acqua che può nuovamente scorrere liberamente.

Una trasformazione che una termocamera riesce a mostrarci chiarissima:

Se non sai di cosa ti sto parlando, la termocamera (anche detta telecamera termografica) è una particolare telecamera sensibile alla radiazione infrarossa, che ci da delle mappe di temperatura delle superfici riprese simili a quelle qui sopra.

Per “tradurti” queste immagini:

A sinistra vedi un radiatore prima del lavaggio professionale: i punti rossi sono quelli più caldi, quelli blu sono più freddi, per cui è evidente come le temperature sono disomogenee e che quel radiatore è caldo forse per il 30% della superficie.

A destra vedi un radiatore dopo il lavaggio: come vedi è quasi interamente rosso, quindi caldo, e sta lavorando con la massima efficienza possibile.

Vuoi vedere un altro esempio?

Nella prima immagine il termosifone prima del lavaggio: come sempre la parte blu è quella fredda perché i fanghi impediscono la corretta circolazione dell’acqua del riscaldamento.

Termosifone prima del lavaggio

Nella seconda immagine il risultato DOPO IL LAVAGGIO: tutto il termosifone funziona correttamente, senza zone fredde.

Termosifone dopo il lavaggio

Quanto tempo serve per lavare in modo approfondito il tuo impianto col Powerflushing?

Un lavaggio professionale ha bisogno di diverse ore per essere completato.

Il tempo ovviamente varia a seconda delle dimensioni dell’impianto di riscaldamento e da quanto è incrostato lo stesso.

Ovviamente più sono abbondanti i fanghi depositati o più sono persistenti le incrostazioni di calcare, più si allungheranno i tempi.

Diciamo che per un impianto di medie dimensioni tra lavaggio, trattamento disincrostante e risciacquo del sistema, può essere necessaria un’intera giornata.

Quanto costa un servizio di Powerflushing?

Il costo del lavaggio professionale ovviamente dipende dalle dimensioni e da quanto sono gravi le condizioni dell’impianto.

Per questo il suo costo può oscillare tra i 350 e i 1.200 euro.

Possono sembrarti un sacco di soldi, ma considera che a lungo termine lo recupererai tante volte, tenuto conto che:

  • Finalmente riuscirai ad avere calde tutte le stanze di casa tua
  • Eviterai un sacco di guasti, che metteranno fuori servizio il tuo impianto e necessiteranno di costose riparazioni
  • Avrai importanti risparmi in bolletta.

Col Powerflushing abbiamo risolto tutto. O no?

Come ti dicevo prima, il lavaggio ad alta portata Powerflushing è solo la prima delle due fasi necessarie.

Infatti sarebbe stupido lavare l’impianto e non adottare tutte le precauzioni per evitare che la situazione si ripeta nel tempo.

Ti troveresti ad aver buttato tanti soldi e, nel giro di pochi mesi, tornare alla situazione di partenza.

Fase 2 – Sistema completo WaterProtection per la protezione del tuo impianto di riscaldamento

Per evitare nuovi problemi, una volta che ci siamo assicurati che l’acqua del tuo impianto è pulita, procediamo con l’installazione di alcuni dispositivi:

1. Un filtro di sicurezza

Questo filtro elimina dall’acqua anche la sabbia e gli altri corpi estranei che potrebbero entrare nell’impianto dall’acquedotto quando apri il rubinetto di carico.

2. Un filtro defangatore

Le acque dell’impianto di riscaldamento, durante il funzionamento trascinano con se scaglie di calcare, trucioli metallici e fanghi.

Il filtro defangatore ha la funzione di trattenere tutte queste impurità, evitando che “rientrino” in caldaia e ne danneggino le componenti interne.

3. Un dosatore automatico di un prodotto protettivo, antincrostante e anticorrosivo

Perché le acque non danneggino l’impianto, occorre aggiungere loro nel tempo uno specifico prodotto protettivo.

Questo ha la funzione di evitare incrostazioni e corrosioni all’interno dell’impianto.

Il dosatore ci dà la certezza che il prodotto sia sempre dosato nella percentuale corretta, per cui siamo sicuri che la protezione sia duratura.

Quanto costa il Sistema completo WaterProtection per il tuo impianto di riscaldamento?

Anche in questo caso non posso darti un valore esatto di costo nel caso specifico del tuo impianto.

Infatti la normativa prevede vari livelli di intervento, soprattutto a seconda della potenza della caldaia.

In realtà finora abbiamo parlato di interventi che servono per ripristinare la funzionalità del tuo impianto di riscaldamento oppure per evitare che si guasti.

In realtà ci sono altri ottimi motivi per farsi realizzare un sistema di trattamento delle acque dell’impianto.

Di salute

Le condizioni igieniche del tuo impianto, se mancano gli opportuni trattamenti, sono molto scarse.

Uno dei principali nemici della salute dell’uomo è la Legionella Pneumophila (o solo Legionella per gli amici) e l’ambiente più favorevole per la sua proliferazione è l’acqua calda (la temperatura accelera qualsiasi proliferazione batterica) e la presenza di depositi calcarei.

Ne parlo diffusamente in questo articolo.

Normativo

Anche per gli impianti di riscaldamento con potenza complessiva fino a 100 kW, è obbligatorio per legge far installare alcuni dispositivi, per cui se nel tuo impianto non ci sono, in caso di controllo puoi trovarti a dover pagare tra i 500 e i 3.000 euro.

Di risparmio energetico

Dall’immagine dei radiatori prima e dopo il trattamento puoi immaginare come il Powerflushing ci permetta di  recuperarne la piena funzionalità.

Come spiegato più nel dettaglio nella guida che ti ho “linkato” all’inizio, parliamo di un risparmio energetico medio di 400 euro all’anno per famiglia.

Quindi cosa puoi fare subito per risolvere questi problemi?

A questo punto, ti suggerisco di agire subito!

Se vuoi risolvere “una volta per tutte” i problemi dei quali ti ho parlato finora, dovresti smettere di affidarti agli idraulici improvvisati che in tutti questi anni non sono stati capaci di suggerirti l’intervento giusto.

Ricordati che devi aspettarti enormi problemi se ti rivolgi alla persona sbagliata, che non può dimostrare con i suoi risultati le cose che dice.

A me piace, invece, dimostrare quello che dico coi fatti e con le parole dei miei clienti, che ci mettono la faccia per raccontarti come è cambiata la loro vita con il loro nuovo impianto di riscaldamento, come va con i nostri tecnici e con le nostre manutenzioni.

Li puoi leggere e vedere alla pagina DICONO DI NOI

P.S.: Il Gruppo Facebook Il Tuo Amico Impiantista® è il posto perfetto per te se:

– Hai problemi con il tuo impianto di riscaldamento e/o vorresti sostituirlo

– Hai mille dubbi e non sai a chi rivolgerti per avere finalmente chiarezza

Hai bisogno di risposte definitive, senza il timore che qualcuno voglia venderti per forza qualcosa

Nel gruppo Facebook potrai farmi tutte le domande che vorrai e riceverai in cambio sempre risposte chiare e concrete.

Durante le video dirette settimanali esamineremo le tematiche più scottanti sul tema degli impianti di riscaldamento e potrai intervenire, anche in diretta, con le tue domande.
Se vuoi scoprire i miei segreti e le mie strategie per risolvere una volta per tutte i problemi del tuo impianto di riscaldamento, CLICCA QUI SOTTO e iscriviti subito al nostro gruppo de Il Tuo Amico Impiantista. 
Stiamo approvando nuovi membri e… E’ 100% gratuito! 

Per ora grazie per le tua attenzione e a presto!

Marcello Contu
Il Tuo Amico Impiantista®
Creatore di Calor360™  – L’Unico Impianto di Riscaldamento Progettato e Costruito Su Misura Per Te

Lascia un commento

summer

Scopri il Metodo in 5 PASSI per avere finalmente una casa calda e accogliente

Accedi ai 3 VIDEO GRATUITI che ti aiuteranno nella scelta più importante per la tua casa!

In soli 45 minuti ti mostrerò il Metodo “A Prova di Errore” per scegliere l’impianto di riscaldamento che hai sempre desiderato