Come distinguere a colpo d’occhio chi ha IL tuo amico impiantista da uno che ha UN amico impiantista

Le persone che hanno un ottimo e personalizzato impianto di climatizzazione (e che quindi si sono rivolte a me) si riconoscono a colpo d’occhio.

Sono quelle il cui impianto di climatizzazione è stato creato a loro immagine e somiglianza. Lo so perché gliel’ho installato io. Queste persone in casa loro sono come Dio; ed è giusto che sia così.

05 - Immagine 1

Allo stesso modo, le persone che ne hanno uno di merda (e che quindi NON si sono rivolte a me!) si localizzano altrettanto bene. Anche lontano km.

Questi sembrano infatti i vampiri di Twilight…

Vagano per il mondo pallidi e tristi, come il Londinese che non si è ancora abituato ai giorni di pioggia.

Il Londinese non ha mai visto un intero giorno di sole. Almeno, non l’ha mai visto rimanendo nella sua città.

Il vampiro ha gli occhi iniettati di sangue e l’aria sempre incazzata. Proprio come chi ha un amico impiantista e non si è ancora affidato a me, IL tuo amico impiantista!

È normale che una persona che si affidi alle mani di un amico impiantista che non gli fa il lavoro super personalizzato abbia l’aria incazzata.

EGLI È effettivamente INCAZZATO. E ha ragione d’esserlo!

Egli non dorme la notte, perché fa troppo caldo, o perché fa freddo, o perché l’allergia lo fa starnutire. (Se hai un ottimo impianto di climatizzazione, non soffri più di allergie da acaro! È scientificamente dimostrato e ne ho ampiamente parlato in due precedenti articoli!)

Immaginati uno che continua a starnutire nel letto o che continua a rigirarsi fra le lenzuola senza trovare pace. Secondo te dove andrà a dormire la moglie?

Esatto! SUL DIVANO!

Terribile, vero?!

Stare da soli nel proprio letto in preda agli starnuti e/o al sudore, mentre la moglie o la fidanzata è nella stanza accanto alla nostra, non è certo il meglio che ci possa capitare! Anzi!Un vero incubo!

Ma vediamo più nel dettaglio l’identikit di chi ha UN amico impiantista e non IL tuo amico impiantista, in modo da riconoscerlo e salvarlo quando ne incontriamo uno per strada.

Sappi che, salvandolo dal suo attuale e poco affidabile impianto di climatizzazione o di riscaldamento, avrai per sempre la sua riconoscenza e quella dei suoi cari.

Dunque.

Chi ha UN amico impiantista e non IL tuo amico impiantista possiede le seguenti caratteristiche:

=> Ha l’aria triste, o addirittura arrabbiata. Arrabbiatissima.

=> Ha l’andatura nervosa o ciondolante

=> Ha l’espressione rassegnata di chi non crede più nel domani

=> Ha le occhiaie

=> Starnutisce un sacco

=> Sembra quasi malaticcio

=> Ha gli occhi iniettati di sangue

Ok, forse l’ultimo punto dell’identikit è un po’ esagerato, ma, credimi, non si discosta molto dalla realtà. Anzi, quasi per niente.

Voglio dire, se uno sta male in casa sua cosa succede? Che tutta la sua vita peggiora. E le persone si accorgono di questo! Quando guardi un conoscente e gli dici “ti trovo bene” oppure “ti trovo male” è perché ti rendi conto al primo sguardo se ti sembra in forma oppure no.

E se uno non ha un buon impianto di climatizzazione cosa succede secondo te? Che sviluppa tutta una serie di patologie e problemi. Disturbi all’umore, alla salute, alla serenità.

Ansia!!!

05 - Immagine 2

Eppure queste sono cose vere, che accadono sul serio.

E se ancora non mi credi … la scienza parla per me.

Studi scientifici dimostrano infatti che:

“Negli ambienti, la qualità dell’aria dal punto di vista chimico, fisico e biologico è correlata a diversi fattori. Tra le principali fonti di contaminazione microbiologica si devono considerare l’uomo, gli animali, gli arredi, la polvere e gli impianti di condizionamento.”

Pensa che sul sito dell’Associazione Italiana Igienisti Sistemi Aeraulici (A.I.I.S.A.) è disponibile un articolo,  pubblicato sul numero di gennaio 2010 della rivista “Biologi d’Italia”, dal titolo “Climatizzazione di ambienti indoor e rischio biologico”.

Il documento – elaborato da professionisti della Consulenza Tecnica Accertamento Rischi e Prevenzione dell’INAIL, dell’Associazione Italiana Igienisti Sistemi Aeraulici e della Direzione Generale – Consulenza Statistica Attuariale dell’INAIL –  indica che le patologie legate alla qualità dell’aria sono:
– “quelle note come Sindrome dell’Edificio Malato:”irritazione degli occhi, delle vie aeree e della cute, tosse, senso di costrizione toracica, nausea, torpore, cefalea ecc”;
– “quelle definite come Malattie Correlate all’Edificio: “patologie ben precise, come la legionellosi, l’alveolite allergica e altre comuni allergie, per le quali l’agente causale può essere identificato”.

In particolare:

“gli agenti biologici in grado di causare patologie nell’uomo e considerati, quindi, un rischio per la salute, comprendono i batteri (i.e. Stafilococchi e gram negativi), i funghi (i.e. Cladosporium, Penicilium, Alternaria, Fusarium, Aspergillus) e i loro residui (endotossine, micotossine), i peli, le spore, i virus (i.e. Rhinovirus e virus influenzali), gli acari, e i pollini”.

In conclusione sembra “emergere il ruolo degli impianti come rilevante per la qualità dell’aria indoor”.

La tipologia d’impianto “appare correlata al grado di contaminazione microbiologica dell’aria”:

Visto che la scienza mi dà ragione?

E ora vediamo le caratteristiche tipiche di chi ha IL tuo amico impiantista, e cioè di chi gode di un impianto di climatizzazione installato da me:

=> Ha l’aria felice.

=> Ha l’andatura sicura ma rilassata

=> Ha l’espressione di chi crede nel domani

=> Ha l’aria riposata

=> NON starnutisce in continuazione

=> Si vede chiaramente che è una persona in salute

=> NON ha gli occhi iniettati di sangue

Credimi, i vampiri di Twilight saranno magari una figata al cinema, ma nella vita reale non è così sexy assomigliare ad uno di loro. E poi non fa assolutamente bene, né a te né al tuo umore.

Lo stesso vale per gli zombie. Vanno bene nei film, ma nella vita non piacciono a nessuno.

Per questo stare bene, e in primo luogo stare bene a casa propria, è così importante.

Il tuo mondo parte dalle mura domestiche!

 

P.S. Ricordati che devi aspettarti enormi problemi se ti rivolgi alla persona sbagliata, che non può dimostrare coi fatti, con i suoi risultati, le cose che dice.

A me piace, invece, dimostrare quello che dico coi fatti e con le parole dei miei clienti, che ci mettono la faccia per raccontarti come è cambiata la loro vita con il loro nuovo impianto di riscaldamento, come va con i nostri tecnici e con le nostre manutenzioni.

Li puoi leggere e vedere alla pagina DICONO DI NOI del blog!

P.P.S. Sei curioso di scoprire se il mio sistema CALOR 360™ è adatto per risolvere definitivamente i tuoi problemi con l’impianto di riscaldamento?

Pensi che io possa essere la persona giusta a consigliarti in una decisione così importante?
Allora la cosa migliore che puoi fare è agire subito!

Leggi con attenzione quello che ho scritto per te al link:
http://calor360.com/contatti/
e compila il modulo che trovi in fondo alla pagina.

Marcello_Marco_Roby_Rid

Grazie e… Attendo di leggerti!

Marcello Contu
Il Tuo Amico Impiantista™
Creatore di Calor360™ – L’impianto di Riscaldamento garantito 20 ANNI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.