Valvole termostatiche: SI o NO? Ti aiutiamo a scegliere…

Valvole termostatiche elettroniche HoneywellIn un precedente articolo abbiamo parlato dell’obbligo di installare le VALVOLE TERMOSTATICHE entro il 31 dicembre 2016 per tutti gli italiani che abitano in condomini con impianto di riscaldamento centralizzato.

Le valvole termostatiche sono fondamentali per ridurre i consumi dell’impianto (tra il 10 e il 30%) e per non aver una mancanza di comfort per “troppo caldo”.

Questo è possibile perché questi dispositivi permettono di regolare automaticamente il flusso di acqua calda che arriva a un radiatore in base alla temperatura che si desidera raggiungere in quella stanza.

Purtroppo, dato che l’intervento di installazione è abbastanza costoso, riteniamo fondamentale capire se veramente vale la pena di affrontarlo.

… magari senza arrivare a costi importanti come quelli necessari per installare dispositivi super-tecnologici come quello nell’immagine.
Esistono infatti tanti altri prodotti dal costo più ragionevole!

Giusto per riepilogare un pò i dati certi:

– Sulla base della temperatura letta dai sensori sulle valvole termostatiche, man mano che ci avviciniamo alla temperatura impostata per le stanze, l’arrivo d’acqua calda ai radiatori viene ridotto o completamente interrotto.

– La temperatura in ciascuna stanza si raggiunge più o meno facilmente durante la giornata a seconda della temperatura esterna e grazie agli “apporti gratuiti di calore”: esposizione diretta al sole (soprattutto con grandi finestre); presenza delle persone; accensione di dispositivi vari come fornelli, forno, tv, computer, lampade,…

– Quando uno o più radiatori sono chiusi perché le stanze sono alla temperatura impostata, la caldaia lavora a “carico parziale”: questa è la condizione ottimale di funzionamento per una moderna caldaia a condensazione “4 stelle”.

Evito di annoiarti con dettagli troppo tecnici sul “range di modulazione delle caldaie a condensazione” oppure su “caldaie a temperatura scorrevole”: per ora accontentati di sapere che

l’abbinamento delle valvole termostatiche con una moderna caldaia a condensazione “4 stelle”, consente una riduzione dei consumi fino al 30%!

E sugli impianti più datati, magari alimentati da una vecchia caldaia a gasolio? Ci saranno comunque benefici, che però difficilmente consentiranno risparmi superiori al 10%.

A questo punto mi chiederai: si, ma in quanto tempo riesco a recuperare l’investimento?

Normalmente in circa 6 anni ma, data la possibilità di recuperare il 65% di quanto speso col meccanismo delle DETRAZIONI IRPEF, il tempo di ritorno dell’investimento si riduce a circa 1,5-2 anni.

Noi non abbiamo dubbi: VALVOLE TERMOSTATICHE SI!

Se vuoi saperne di più e pensi che ti farebbe comodo risparmiare subito almeno il 30% sui tuoi attuali costi per il riscaldamento, aspetto che mi contatti.

P.S. Ricordati che devi aspettarti enormi problemi se ti rivolgi alla persona sbagliata, che non può dimostrare coi fatti, con i suoi risultati, le cose che dice.

A me piace, invece, dimostrare quello che dico coi fatti e con le parole dei miei clienti, che ci mettono la faccia per raccontarti come è cambiata la loro vita con il loro nuovo impianto di riscaldamento, come va con i nostri tecnici e con le nostre manutenzioni.

Li puoi leggere e vedere alla pagina DICONO DI NOI del blog!

P.P.S. Sei curioso di scoprire se il mio sistema CALOR 360™ è adatto per risolvere definitivamente i tuoi problemi con l’impianto di riscaldamento?

Pensi che io possa essere la persona giusta a consigliarti in una decisione così importante?
Allora la cosa migliore che puoi fare è agire subito!

Leggi con attenzione quello che ho scritto per te al link:
http://calor360.com/contatti/
e compila il modulo che trovi in fondo alla pagina.

Marcello_Marco_Roby_Rid

Grazie e… Attendo di leggerti!

Marcello Contu
Il Tuo Amico Impiantista™
Creatore di Calor360™ – L’impianto di Riscaldamento garantito 20 ANNI

Related Post